FOCUS / CHITARRA - Domenica 12 Settembre - 11:00
Museo Archeologico di Teanum Sidicinum - Teano

Domenico Savio Mottola chitarra

Domenica 12 Settembre 11.00

Teano Museo Archeologico

Focus / Chitarra

Domenico Savio Mottola

Dioniso Aguado

(1784-1849)

Andante e Rondò op.2 n.2

Sergei Rudnev

(1955)

Lipa Vekovaia (The Old Lime three)

Mauro Giuliani

(1781-1829)

Rossiniana n.5 op.123

Alexandre Tansman

(1897-1986)

Suite Cavatina

Preludio / Sarabanda / Scherzino / Barcarola

Miguel Llobet

(1878-1938)

Variaciones sobre un tema de Sor op.15

____________________________

Domenico Savio Mottola

Ha iniziato gli studi con Fabio Mastroianni e Marco Caiazza ed ha conseguito con lode e menzione la laurea triennale preso il Conservatorio di Napoli sotto la guida di Vincenzo Amabile e quella biennale presso il Conservatorio di Alessandria sotto la guida di Frédéric Zigante: Si è inoltre perfezionato presso la Segovia Guitar Academy di Pordenone con Paolo Pegoraro ed ha seguito masterclass tenute da Aniello Desiderio, Leo Brouwer, Marcin Dylla, Frederic Zigante, Lorenzo Micheli, Manuel Barrueco, Judicael Perroy. Primo premio al Concorso chitarristico Internazionale Francisco Tarrega di Benicassim, ha ottenuto il medesimo riconoscimento in altre competizioni, tra cui il Premio Nazionale delle Arti del MIUR, il Premio Chitarra d’oro nell’ambito del Concorso Pittaluga di Alessandria e vari Concorsi chitarristici internazionali: Niccolò Paganini, Città di Mottola, di Comarca el Condado in Andalusia, Ruggero Chiesa, Città di Sanremo. Ha tenuto concerti e masterclass in Croazia, Ungheria, Finlandia, Estonia, Regno Unito, Paesi Bassi, Bosnia ed Erzegovina, Polonia e Italia ed è stato invitato a far parte di giurie in vari concorsi. Suona una chitarra costruita da Alessandro Marseglia e dal 2018 è endorser D'Addario.